Scopri la ricetta di Ilaria Bertinelli per preparare le panelline ripiene croccanti al cotto e maionese di mela

Ingredienti:

  • 100 g spinaci freschi
  • 100 g Parmigiano Reggiano grattugiato
  • 5 uova
  • 40 g burro
  • q.b. sale

Ingredienti per la farcia:

  • 150 g formaggio morbido (es: metà stracchino e metà robiola)
  • 120 g prosciutto cotto Nero Trieste Masè
  • sale e pepe

Procedimento:

Preriscaldare il forno a 180°C.
Cuocere gli spinaci in una padella con il burro e un pizzico di sale. Separatamente, sbattere le uova con il parmigiano grattugiato.
Schiacciare leggermente gli spinaci, frullarli e aggiungerli alle uova.
Versare il composto su una teglia rivestita di carta forno e cuocere il tutto nel forno per circa 10 minuti. Togliere dal forno e lasciare raffreddare.
Nel frattempo, preparare il ripieno. Mescolare il formaggio morbido in modo da renderlo ben cremoso e regolare di sale e pepe, se necessario.
Stendere il formaggio sulla frittata di spinaci, formare uno strato di prosciutto cotto Nero Trieste e arrotolare la frittata in modo da formare un cilindro ben stretto.
Avvolgere la frittata nella pellicola trasparente e lasciarla riposare per almeno 15 minuti a temperatura ambiente o in frigorifero.
Affettare il rotolo tiepido oppure freddo a piacere.


Scopri la ricetta di Ilaria Bertinelli per preparare le panelline ripiene croccanti al cotto e maionese di mela

Ingredienti:

  • 250 g acqua
  • 125 g farina di ceci
  • 6 fette di prosciutto cotto NerotriesteTM
  • 1 mela Pink Lady
  • 30 g olio di semi di vinaccioli
  • 1 cuore di sedano
  • succo di ½ limone
  • ½ cucchiaino di zenzero in polvere
  • q.b. pangrattato, olio extra vergine di oliva, sale, pepe nero

Procedimento:

Innanzitutto preparare il composto per le panelle. Mettere sul fuoco 250 g di acqua e quando raggiungerà il bollore salare con un pizzico di sale grosso, allontanare dal fuoco e versare la farina di ceci mescolando con una frusta in modo che non si formino grumi. Rimettere il composto sul fuoco e lasciare sobbollire per circa 30 minuti. Ricoprire una teglia con un foglio di carta forno e versarvi sopra la polenta di farina di ceci tirandola con una spatola ad uno spessore di circa 1 cm. Lasciare raffreddare.
Nel frattempo, preparare la maionese di mela della mia amica chef Morena Maci…anche se la mia è una versione semplificata! Sbucciare la mela, tagliarla a cubetti e farla cuocere in un contenitore chiuso (non ermeticamente) al microonde (a me sono serviti 15 minuti a potenza media). Fare raffreddare completamente la mela, quindi metterla in un contenitore stretto e alto, aggiungere il succo di limone, lo zenzero in polvere, un pizzico di sale e frullare con un frullatore a immersione aggiungendo l’olio di vinaccioli in modo da formare un composto con consistenza simile alla maionese. Tenere da parte.
Con uno stampo da biscotti circolare da 5 cm di diametro, tagliare dei dischi di polenta di ceci. Spennellarli con olio extra vergine di oliva, ricoprirli bene di pangrattato e farli dorare bene in una padella antiaderente con un filo d’olio. Quando i dischetti saranno croccanti su entrambi i lati, adagiarli su un piattino da portata e assemblarli. Adagiare una mezza fetta di prosciutto cotto NerotriesteTM su ogni dischetto, aggiungere un ciuffetto di maionese di mele con una sacca da pasticcere oppure con un cucchiaino e completare con un pezzetto di sedano ed una macinata di pepe nero.
Servire questi stuzzichini tiepidi.


Scopri la ricetta di Shrimps & Bacon per preparare i Mini Sgabei ripieni

Ingredienti:

  • 400 g di farina 00
  • 30 g di lievito di birra
  • 3 dl di acqua
  • sale, olio qb
  • olio di semi di arachide per friggere qb
  • marmellata di fichi qb 
  • caprino qb
  • prosciutto cotto qb

Procedimento:

Sciogliete il lievito in acqua tiepida, dopodiché aggiungetelo alla farina e aggiustate di sale, infine impastate fino ad ottenere un impasto omogeneo. Lasciate riposare coperto finché non aumenta di volume. Stendete la pasta e con un coppapasta ottenere dei piccoli cerchi. Friggete i cerchi in abbondante olio di semi e, una volta pronti, apriteli a metà e spalmateli con un cucchiaino di caprino, uno di marmellata di fichi e una fettina di prosciutto cotto. Successivamente chiudete con l’altra metà e servite.


Scopri la ricetta di Antonella per preparare la Parigina

Ingredienti:

  • 250 g di pasta per pizza
  • 250 g di pasta sfoglia
  • 1 mazzetto di cimette di luppolo
  • 10 fiori di zucca
  • 150 g di prosciutto cotto
  • 100 g di provola
  • Olio evo
  • Sale q.b.
  • Gelatina di rosa canina

Procedimento:

Stufate le cime di luppolo in acqua leggermente salata e un filo d’olio. Stendete in una teglia la pasta per pizza e farcitela con il prosciutto cotto tagliato a fette sottili, il luppolo, i fiori di zucca tagliuzzati, la provola a tocchetti e infine aggiungete  un filo d’olio. Coprite il tutto con della pasta sfoglia bucherellata. Infornate per 35 minuti c.a.
Servite la parigina come finger food tagliata a quadrettini, accompagnata con un cucchiaino di gelatina di rosa canina.